Napoli, si riapre la pista Leno: le parole dell’intermediario

leno
Bernd Leno

Il Napoli è in costante ricerca di un portiere che possa sostituire Pepe Reina, che subito dopo il termine della stagione si accaserà al Milan. Tra i nomi in orbita azzurra c’è quello di Rui Patricio, ma non solo. Oggetto dell’interesse è anche Bernd Leno, in forza al Bayer Leverkusen.

Non molti giorni fa arrivò la smentita da parte dell’agente del calciatore, il quale dichiarò apertamente l’assenza di possibilità che il suo assistito potesse trasferirsi in Italia. Le cose però, ad oggi, sembrano esser cambiate ed in positivo.

A rivelarlo è stato l’intermediario dell’operazione, Fabio Parisi, che in diretta sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli ha riacceso le speranze per il Napoli: Ci stiamo lavorando per portarlo al Napoli, ci sono particolari da limare, da definire. C’è una trattativa in corso, inutile negare che sia uno dei primi obiettivi del Napoli. Non è una cosa che si risolverà nel giro di 24 ore, ma non ci vorrà neanche tantissimo tempo. La volontà sarebbe quella di chiudere tutto prima del Mondiale, visto che è stato preconvocato dalla Germania. Clausola? Esiste nel contratto di Leno ed è pari a 28 milioni di euro, ma c’è una possibilità per trattare, ci si può lavorare sopra. Sono sempre ottimista, ma per natura. La proprietà del Napoli lo stima, così come tutti. Bisogna lavorarci sopra, ma visto che siamo tutti persone serie le possibilità che si risolvano positivamente le trattative ci sono. Rui Patricio? Non arriveranno entrambi, uno è l’alternativa dell’altro”.

CONDIVIDI
Ho 21 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it