Piotr Zielinski è uno dei migliori talenti della Serie A in questo momento. Venuto da una squadra provinciale come l’Empoli, il Napoli ha saputo portarselo a casa (grazie alla carta Sarri), assicurandosi un giocatore davvero forte.

Il club partenopeo riconosce le potenzialità del giocatore tanto che, al momento del suo passaggio in azzurro, nel suo contratto fu inserita una clausola di 70 milioni di euro, cifra che per un calciatore così giovane è molto elevata.

Il Napoli, tuttavia, non vuole commettere lo stesso “errore” come nel caso Higuain e sta pensando alla rimozione di tale clausola. Per poterlo fare, però, serve un nuovo contratto e, a detta de Il Mattino, la società partenopea ha intenzione di proporgli un aumento dell’ingaggio a 2 milioni di euro. Nelle prossime settimane, perciò, sono attese novità in merito.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008