Napoli, senti Cagni: “Sarri non vincerà mai nulla se non cambia”

Tra tanti, tantissimi elogi per quanto fatto nel corso del corrente campionato, con l’attuale primato in classifica frutto di una media punti da top club europeo, arriva anche qualche pesante critica indirizzata nei confronti del Napoli, in particolare al tecnico Maurizio Sarri.

A scagliare delle bordate verso l’ex tecnico dell’Empoli è Gigi Cagni, ex tecnico tra le tante proprio della squadra toscana, il quale ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Radio Marte: “Guarda caso, quando c’è stata la partita campionato, il Napoli ha sempre perso le partite che possono far vincere qualcosa. Su questo Sarri deve fare un salto in avanti, io sono dalla parte di quelli che possono vincere giocando anche male.

Sarri questo passaggio deve farlo, non puoi mettere in testa ai tuoi che vinci in un solo modo. Perché il campo dice questo, o ti metti in testa questa cosa oppure sarai un allenatore che non vincerà mai nulla“. A riportare è Calciomercato.com.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese.