Maurizio SarriL’allenatore del Napoli Maurizio Sarri ha commentato il match di Coppa Italia vinto contro la Juventus che, tuttavia, non è bastato per passare il turno. Queste le sue parole a Rai Sport: “Abbiamo fatto una grande partita, segnando 3 gol a una squadra che subisce pochissimo. Ma non siamo riusciti a portare a termine l’impresa, perchè di questo si sarebbe trattato. Quei 20 secondi di Torino in cui non abbiamo pareggiato ci lasciano l’amaro in bocca, i due episodi di Albiol e del gol subito ci hanno condizionato. Ma la sensazione, dopo queste due sfide, è che ci stiamo avvicinando alla Juventus. I tre folletti davanti sono continuamente pericolosi, ma Milik ha fatto bene, soprattutto in avvio di gara. Il gol subito ci ha pesato mentalmente, condizionando la squadra, la soluzione dell’attacco leggero ci far rendere al meglio in questo momento. Per noi averli messi in difficoltà in entrambe le partite è motivo di soddisfazione: la sensazione è che nella singola partita possiamo pensare di batterli“.

In finale va la squadra migliore? Va in finale una grande squadra che vince il campionato da 6 anni e in finale di Coppa da 4. Però non mi sembra che noi siamo stati peggio di loro. Stasera è stato l’Higuain che io ho visto per 30 partite l’anno scorso: quando si esalta, da grande giocatore, può fare cose importati. Ho avuto la percezione che tutta la Juve avesse un pizzico di cattiveria in più, probabilmente essere stati messi sotto all’andata li ha pungolati nell’orgoglio. Siamo cresciuti molto, abbiamo giocato con 7-8 giovani nati dopo gli anni 90. Per il momento nessuno riesce ad arrivare al livello della Juve ma noi siamo stati la squadra a metterli più in difficoltà. Insigne? E’ il miglior talento del calcio italiano, spero che diventi una bandiera del Napoli“.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008