Il tecnico del Napoli Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di Premium Sport al termine della gara contro il Cagliari, vinta 3-1 dai partenopei con una rete dei sardi nel finale.

Ecco le parole del tecnico azzurro, riportate da tuttonapoli.net: “Abbiamo una squadra di qualità, ma dobbiamo ancora crescere a livello di mentalità. Lo dimostra la partita di oggi perché abbiamo regalato un gol al 93′ quando eravamo in completo controllo. Speriamo di farlo e di diventare ancora più competitivi. Prima di chiudere la partita siamo stati a tratti leziosi. Se la nostra mente si abitua a questo prima o poi regaleremo gol anche con la partita in bilico”.

Cosa vi manca per arrivare al titolo? “Ho già risposto a questa domanda e mi sono stufato di farlo ancora. Ringrazio i tifosi della Curva B e tutti gli altri per lo striscione e perché a me hanno sempre dimostrato un grande attaccamento. Mi hanno fatto sentire sempre importante”.

C’è possibilità che Sarri vada via? “Mi piacerebbe andare via quando finisce il progetto, ma nella vita non si sa mai. In questo momento non ci sono cose che mi lasciano pensare di andare via. Non so a che panchina mi accostano e manco mi interessa perché non farei mai una trattativa prima di avvisare la mia società. Sono tutte storie che vengono dai giornalisti e non mi interessano”.

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio, con il sogno di diventare giornalista. Web content e Social Media Manager per il Napoli Calcio a 5.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008