Napoli, Sarri corteggiato dall’Atletico Madrid per il dopo Simeone: la situazione

Arriva un importante retroscena per quanto riguarda la panchina del Napoli.

L’Atletico Madrid avrebbe, infatti, messo nel mirino Maurizio Sarri in caso di divorzio con Diego Simeone. Secondo quanto riportato da Ilprimatonazionale, alcuni emissari del club spagnolo starebbero seguendo con attenzione le metodologie del tecnico ex Empoli, legato ai partenopei con un un contratto fino al 2020 ed una clausola rescissoria da 8 milioni di euro.

Se Sarri dovesse lasciare dopo tre anni, il Napoli non si farebbe comunque trovare impreparato. I nomi da tenere in considerazione sarebbero quelli di Paulo Sousa e di Antonio Conte, il primo pronto a rimettersi in gioco ed il secondo pronto a tornare in Serie A.