Napoli, Sacchi bacchetta Insigne: “Se non farà l’egoista non sarà fischiato”

sacchi
Arrigo Sacchi

Lo splendido gol di mercoledì sera contro l’Udinese è bastato ai tifosi del Napoli per dimenticarsi dell’alterco durante il match con il Chievo. E’ stato di buona memoria, invece, il diretto interessato di quei famosi fischi, Lorenzo Insigne.

L’attaccante azzurro, autore della rete del momentaneo 1-1, al momento del gol non ha esitato a portarsi il dito al naso come a dire “ed ora tutti zitti”. Un gesto liberatorio, certo, ma non è che passato inosservato e c’è chi, come Arrigo Sacchi, lo ha bacchettato.

L’ex tecnico del Milan e della Nazionale, che di calcio ne sa e come, si è sentito di dare una dritta ad Insigne in diretta a Radio Kiss Kiss: “Il suo gol contro l’Udinese è uno spettacolo. Lo è un po’ meno invece quando diventa egoista. E’ napoletano, non deve essere egoista e vedrà che non sarà più fischiato”.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008