Lorenzo Insigne è finito nel mirino delle critiche dopo la sua opaca prestazione contro la Spagna.

L’attaccante del Parma Roberto Insigne, fratello di Lorenzo, ha parlato ai microfoni di Radio Crc prendendo le difese del numero 10 azzurro.

Ecco le sue parole: “Ho visto la partita ed ho sentito Lorenzo. Hanno detto che la maglia numero 10 ormai la indossano tutti, a me viene da dire che adesso di calcio parlano tutti. Tatticamente e tecnicamente l’Italia è fortissima, poi con la Spagna si è perso e la colpa secondo loro è stata di mio fratello, ma lui non gioca da solo. Lorenzo passa sopra le critiche, mi ha detto solo che giocherà ancora come sa fare e gli ho chiesto la maglia, nulla di più. L’Italia ha perso contro la Spagna, non contro una squadretta e se la squadra ha giocato male è perché è stata la Spagna a costringere gli azzurri a giocare male”.

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008