E’ ormai sulla bocca di tutti, sia in Italia che in Europa, il nome di Krzysztof Piatek, attaccante acquistato dal Genoa questa estate e che si è rivelato essere una vera e propria macchina da gol. 

Il polacco, infatti, ha già collezionato 9 gol in 8 partite di Serie A e ben 4 gol in una sola partita di Coppa Italia, che sommati portano a 13 gol fatti in 9 partite giocate. Numeri da capogiro che hanno attirato l’attenzione di numerosi club, i quali sembrano aumentare a vista d’occhio. 

In Italia, uno dei più interessati risulta essere il Napoli, che è attirato dall’idea di affiancare l’attuale numero 9 rossoblu ad Arkadiusz Milik, altra punta polacca di ottima prospettiva.

In realtà, dei contatti tra partenopei e liguri ci sarebbero già stati, ma non avrebbero portato a nessun accordo o preaccordo che sia. Questo è ciò che è stato riportato da Rai Sport, che parla di un incontro informale tra i presidenti delle due società, ovvero Aurelio De Laurentiis ed Enrico Preziosi, negli uffici della Lega. 

Il patron azzurro avrebbe avanzato, in vista di gennaio, un’offerta da 35 milioni di euro per l’acquisto dello stesso Piatek, che sarebbe però rimasto a Genova fino a fine stagione. La risposta di Preziosi, però, è stata un secco no, visto che, con il passare del tempo, potrebbe arrivare offerte ancora più proficue per le casse del Grifone. 

CONDIVIDI