Il mercato del Napoli non è ancora entrato nel vivo e probabilmente il primo nodo da sciogliere sarà quello legato al rinnovo di Pepe Reina, portiere in uscita da Napoli.

Uno dei nomi di maggior gradimento di Giuntoli però è quello di Alex Berenguer, giovane spagnolo militante nell’Osasuna, e nel corso di Si Gonfia La Rete su Radio Crc, il presidente del club iberico ha parlato del futuro del suo tesserato. Queste le sue parole: “Non sappiamo ancora se andrà via o no, voi parlate dall’Italia e il Napoli con noi non si è ancora fatto sentire. L’Athletic si, si è fatto avanti con un’offerta che non abbiamo accettato, più o meno intorno alla metà del valore della clausola rescissoria (9 milioni, ndr). Se sappiamo che però al Napoli piace? Sì, sappiamo che al club azzurro piace, se arriverà un’offerta la analizzeremo con affetto. Sappiamo che dovrebbe essere superiore a quella fattaci dall’Athletic.

Ci sarà una deadline per il suo trasferimento? No, non abbiamo stabilito nulla perchè per noi vendere il calciatore non è una priorità, visto che vogliamo subito tornare in Primera. Da tifoso, spero che resti. 

Quali sono le caratteristiche del ragazzo?E’ un giocatore che ha una qualità rara, è molto coraggioso, cerca sempre di creare superiorità e punta sempre la porta avversaria. Non è ancora esploso, ma lo farà a breve.

Accetterete solo offerte pari alla clausola? In teoria sì, ma aspettiamo di ricevere l’offerta ufficiale e risponderemo di conseguenza. La clausola c’è per un motivo, ma se la cifra proposta sarebbe vicina non ci dispiacerebbe. 

Chi ha tifato nella finale di Champions?TIfo solo Osasuna, speravo di vedere una bella gara e che vincesse il migliore”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008