Tra poco più di un’ora inizierà l’avventura del Napoli nelle fase a gironi di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk e l’ex giocatore azzurro Giandomenico Mesto ha presentato la partita ai microfoni di Radio Marte.

Giocare in Ucraina è sempre difficile, mi ricordo le trasferte contro il Dnipro nel 2012 e 2015. Il Napoli ora è cresciuto e c’è una consapevolezza maggiore, in Champions può far molto bene. L’idea di Sarri è sempre stata quella di esprimere un bel gioco e sicuramente raccoglierà risultati”

SU MERTENSHa sempre avuto grandi qualità, era strano non vederlo dal primo minuto qualche tempo fa ma nessuno poteva immaginare che sarebbe diventato un grande bomber”

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo