In un’intervista rilasciata al quotidiano Repubblica il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis analizza diversi argomenti attuali del mondo del calcio, partendo dal grande obiettivo degli azzurri da diversi anni, ovvero lo scudetto.

Per noi non deve essere un tabù, è giusto che i giocatori ne parlino perché abbiamo tutte le carte in regola per provare a vincere il titolo e saremo più competitivi dello scorso anno”

PRELIMINARESiamo tutti concentrati per la Champions, i nazionali si sono accorciati le vacanze dimostrando maturità e al ritiro si sono presentanti in grandissima forma”

FILOSOFIA DI SARRI Il suo gioco diverte molto la gente e continueremo a dare spettacolo e provare a vincere attraverso il bel gioco”

JUVENTUS E CHAMPIONS Sarebbe interessante scoprire chi è più bravo partendo con lo stesso fatturato e mi piacerebbe scoprire dove saremmo arrivati in Champions con la avversarie della Juve piuttosto che il Real. La formula della Champions andrebbe cambiata, tutti dovrebbero giocare contro tutti perché se prendi le squadre più deboli è facile arrivare fino in fondo”

MILAN E INTER Stanno spendendo molto e anche la Roma rimarrà competitiva. Noi abbiamo confermato la nostra rosa rinnovando i contratti ai top player, in questo modo dovremmo partire avvantaggiati”

HIGUAIN I tifosi si sono sentiti traditi perché è andato nella nostra rivale”

VAR Non si sa se funzionerà, mi auguro che sarà sempre l’arbitro a decidere altrimenti con tutte le polemiche che ci saranno Tavecchio sarà costretto a scappare in Australia”

BAGNOLIIl fatto che De Vincenti abbia bocciato l’ipotesi di Bagnoli per lo stadio spero non significhi che dietro ci sia la pressione di un nuovo costruttore o investitore. Renzi mi consigliò Bagnoli, se non sarà possibile ne prenderemo atto con dispiacere”

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008