Napoli, non c’è l’accordo per il rinnovo di Sarri: il tecnico chiede 4 milioni di euro

In attesa di scoprire quali saranno i risultati della squadra al termine della stagione, con la lotta per lo scudetto entrata nel clou, Aurelio De Laurentiis sta studiando delle strategie per trattenere il tecnico Maurizio Sarri.

Ci sarebbe già stata anche un’offerta, con tanto di controproposta, a certificare che ci sia ancora distanza tra le parti. Secondo quanto riportato da Tuttosport, il presidente del Napoli avrebbe offerto all’ex tecnico dell’Empoli un contratto da 2.5 milioni di euro annui, a fronte di quanto percepito attualmente, ovvero 1.4 milioni totali, bonus compresi.

Tuttavia, di pronta risposta Sarri avrebbe chiesto un salario di almeno 4 milioni di euro, spiazzando nettamente il patron partenopeo, il quale resta fermo, a tratti inamovibile, sull’offerta iniziale. Le parti si aggiorneranno nel corso delle prossime settimane.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese. Sogni? Diventare un rinomato scrittore, necessariamente felice.