Scorre il countdown per la sfida contro il Liverpool, una partita da dentro o fuori per il Napoli di Carlo Ancelotti. L’atmosfera si preannuncia caldissima, d’altronde in uno stadio come quello di Anfield non potrebbe essere altrimenti. C’è chi, però, ha scelto di stuzzicare un po’ i Reds.

L’indiziato è Dries Mertens, che ha giocato in questo stadio nel 2010, quando ancora vestiva la maglia dell’Utrecht: “Anfield? Il ricordo più vivo che ho – ha dichiarato il belga al Times – è stato quando tutti parlavano di questo cartello (il This is Anfield poco prima dell’ingresso in campo), che pensavo fosse davvero tanto grande. Quando chiesi dove fosse, mi dissero che lo avevo già passato. Così, durante il secondo tempo della partita disputata lì, guardai questo cartello e mi chiesi: ‘E’ davvero così speciale?“.

Come detto, l’attaccante azzurro è già sceso in campo in questo impianto con l’Utrecht. All’epoca lui e i suoi compagni riuscirono ad uscirne indenni portando a casa uno 0-0, punteggio che significherebbe ottavi per il Napoli, che però non si accontenterà: Non sappiamo giocare un match sulla difensiva e non vogliamo farlo contro il Liverpool. Vogliamo controllare la partita, senza parcheggiare l’autobus davanti alla nostra porta”.

Infine una parentesi sui tre tecnici che lo hanno allenato da quando è approdato in azzurro: “Sarri? Era uno molto scaramantico, ma ci ha insegnato un calcio diverso. Ancelotti ci mette tranquillità, non subiamo lo stress perché fa sembrare tutto così facile. Benitez parlava francese, inglese, italiano e spagnolo. Mi faceva sentire a casa, era come un vero padre per me”.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008