Napoli, Mertens: “All’inizio ho avuto difficoltà col cambio modulo, voglio essere più importante. Futuro? Ho un contratto”

mertens

Il Napoli saluta il campionato con una sconfitta in casa del Bologna e ora servirà programmare la prossima stagione. La squadra di Ancelotti perde 3-2 e il gol del momentaneo 2-2 è stato firmato da Dries Mertens, uno dei più positivi nell’ultima parte di stagione. Sul futuro dell’attaccante belga si è molto discusso ma lo stesso Mertens nel post partita non sembrava esser troppo dubbioso su dove giocherà dopo l’estate.

Peccato per il 3-2, volevamo finire bene, veramente un peccato. Il prossimo obiettivo? Voglio essere ancora più importante per la squadra, ho avuto un po’ più di difficoltà per cambiare modulo e trovare il posto, ma alla fine l’ho trovato“, spiega Mertens a Radio Kiss Kiss: “Abbiamo trovato questo sistema offensivo e penso che funzioni bene. Quando giochiamo fuori è pieno di napoletani, fa sempre piacere”.

“Una promessa? Io ho ancora un anno di contratto e voglio restare. Vogliamo sempre fare meglio ma non è sempre facile quando cambi allenatore, abbiamo provato e dobbiamo continuare ed essere lì quando gli altri sbagliano”.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008