Sono ore decisive per il passaggio in maglia azzurra di Mario Rui. Il terzino sinistro, seguito già dai tempi dell’Empoli dall’entourage di Giuntoli, ha accettato da giorni il trasferimento al Napoli. Adesso c’è da limare la distanza tra le due società riguardo domanda e offerta.

Il suo procuratore Mario Giuffredi non ha dubbi: l’affare è in dirittura d’arrivo. A Radio Marte ha parlato apertamente: “Dimostrerà tutte le sue qualità. Può giocare in questo Napoli e fare la differenza”.

La trattativa in questo momento è in stand-by per due motivi: Giuffredi in questi giorni è impegnato nel passaggio di Andrea Conti dall’Atalanta al Milan. Inoltre il ds Monchi valuta il terzino sinistro 11,5 milioni, mentre l’offerta del Napoli negli ultimi giorni è aumentata fino a 10,5. Ma è questione di giorni: Mario Rui riabbraccerà il suo ex tecnico Sarri.

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008