Stando a quanto riportato da TuttoMercatoWeb, Mattia Grassani, legale del Napoli, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “La clausola è scaduta e a meno che non ci sia una nuova negoziazione, l’allenatore è ancora sotto contratto col Napoli. Se un club vuole tesserarlo immediatamente, gli 8 milioni di clausola non sono più un riferimento, ma serve un contratto ex novo.

Il 30 giugno scade il tesseramento e dal primo luglio diventerà formalmente esonerato, per cui non potrà svincolarsi, se non col permesso della società. In pratica la clausola risolutiva non è più valida e qualsiasi club interessato deve parlare con De Laurentiis per liberare Sarri dal contratto in essere.

Younes? È un giocatore del Napoli e deve onorare il contratto. Sui presunti comportamenti scorretti del Napoli dico solo che il tempo è galantuomo e ha dato ragione a noi. Il giocatore deve presentarsi e aggregarsi alla squadra, è questa l’unica possibilità. Verdi? I trasferimenti sono sempre complessi, non posso pronunciarmi al momento. Lasciamo che le parti le leggano, studino tutto e attendiamo la firma”.

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008