Napoli, Koulibaly: “Questa squadra è la mia famiglia”

Il giocatore del Napoli, Kalidou Koulibaly, ha parlato ai microfoni de Il Mattino commentando, prima di tutto, l’amore della gente della città nei suoi confronti: “Il Napoli è diventato la mia famiglia, sono molto legato alla città e alla gente. Sono arrivato giovanissimo in azzurro e sono cresciuto lì e spero di crescere ancora.”

Il rinnovo tanto atteso:  “Sono contentissimo del rinnovo. Sento la fiducia da parte del club e dei tifosi che riescono a farmi sentire tutto il loro affetto: il calore che sanno darti è unico .”

Koulibaly, intanto, è impegnato con la Nazionale del Senegal:  “Cerchiamo di continuare così, per dare il meglio di noi stessi. Sappiamo che sul campo andiamo molto d’accordo, ci aiutiamo e scambiamo le informazioni quando è necessario. Quindi continueremo a perfezionare tutto ciò e difendiamo bene così da raggiungere i nostri obiettivi. Questo sarà il nostro primo obiettivo domenica.”

CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.