Napoli, Insigne sui fischi del San Paolo: “Ci sono rimasto male. Io do sempre il massimo”

Insigne

Lorenzo Insigne, esterno del Napoli, ha commentato i fischi ricevuti al San Paolo in occasione di un’intervista rilasciata a Radio Kiss Kiss Napoli.

Di seguito le sue parole: “Ci rimango male perché sono napoletano. Non bisogna fischiare i giocatori, noi in campo diamo sempre l’anima e questo a volte non viene percepito.

Mi dispiace essere fischiato. Lo so che la gente mi ama, a volte mi trovo proprio nel posto giusto e vengo beccato, bisogna sempre lavorare. Cercherò di dare il massimo e rimediare a queste incomprensioni”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008