Visto il molto probabile passaggio di Jorginho al Manchester City, il Napoli è al lavoro per trovare un valido sostituto. Il profilo ideale, in accordo col nuovo tecnico Carlo Ancelotti, sarebbe quello di Moussa Dembelé del Tottenham.

Stando a quanto riportato da Il Mattino, il direttore sportivo Cristiano Giuntoli avrebbe incontrato l’entourage del giocatore. L’esito della cena sarebbe, però, stato negativo.

C’è da convincere, infatti, il Tottenham e sarà molto difficile. Al momento il club inglese sembra orientato a cedere il belga, seguito anche da Juventus e Inter, soltanto in Cina.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008