Serata amara per il Napoli di Marek Hamsik, sconfitto in casa dal RB Lipsia nei sedicesimi di Europa League. Il capitano azzurro, intervistato dai microfoni di SkySport, ha commentato la partita.

Ecco le sue parole, riportate da tuttonapoli.net:

“Non ci possiamo permettere di fare brutte figure in Europa. Il Lipsia ha messo in campo qualcosa in più venendo a vincere qua. Peccato per il terzo gol perchè si poteva ribaltare, vincere 3-0 fuori casa non sarà facile. Sapevamo che non sarebbe stata facile, siamo andanti anche in vantaggio e dovevamo gestire meglio, prendere cosi tanti gol in casa in Europa non va bene. Sicuramente non è stato il Napoli che vediamo quasi sempre. Noi abbiamo potenzialità per arrivare fino in fondo anche in questa competizione, dobbiamo crescere sotto il punto di vista caratteriale. In Italia siamo competitivi e facciamo delle cose incredibili, dobbiamo fare lo stesso anche in Champions ed in Europa League. Pubblico? Non ci dovrebbe condizionare, è una partita europea e dovremo dare sempre il massimo. Dovevamo fare molto meglio”.

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio: milanista.