Il Napoli è di fronte all’anno della consacrazione, dopo aver mantenuto tutti i big e con un Sarri che potrebbe lasciare la squadra a fine anno.

A benedire la squadra ci ha pensato pure Bruno Giordano, protagonista con il Napoli che trent’anni fa vinse lo scudetto. L’ex giocatore partenopeo ha parlato a Radio Kiss Kiss della stagione degli azzurri. Queste le sue parole:

“Il Napoli deve puntare allo Scudetto. L’obiettivo è quello, ci siamo stancati dei secondo e terzo posto. Noi vincemmo il campionato proprio dopo un terzo posto. Ci sono delle concorrenti importanti, ma anche nel nostro periodo era così. Il Napoli può lottare, poi si vince e si perde per 2-3 punti, per una partita, ma la squadra mi sembra più concreta, anche con l’Atalanta si era messa male e l’ha ribaltata”.

CONDIVIDI