Napoli, Fabian Ruiz: “Ancelotti ti sta sempre vicino. La Juve? Uno stimolo”

Fabian Ruiz, centrocampista del Napoli, ha parlato ai microfoni di Radio Onda Cero del momento suo e della formazione partenopea.

Di seguito le sue dichiarazioni: “All’inizio ho avuto difficoltà ad inserirmi per via di un infortunio. Ora il peggio è passato e le cose stanno andando molto bene. Ancelotti è un allenatore molto tranquillo, ti sta sempre vicino. Anche se quando si arrabbia, si arrabbia. Il calcio in Italia è più diretto e veloce, credo che mi sto adattando piuttosto velocemente.

Guidare a Napoli è particolare, mia mamma teme sempre che possa fare qualche incidente. Più che la pressione, credo che possa dare solo stimoli essere in competizione con una grande squadra come la Juventus. Il Betis ha fatto un partitone al Cam Nou, Joaquin correva come un ragazzino di 22 anni”.

CONDIVIDI