Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, il giorno dopo il rinnovo di Insigne, è già pronto a programmare il futuro della propria squadra con l’obiettivo di crescere e di arrivare al tanto atteso scudetto, anche se il presidente partenopeo non vuole costringere nessuno a rimanere.

Al momento si gode il rinnovo del talento partenopeo: Sono felice che sia la bandiera del Napoli e conferma la bontà del nostro vivaio. Scudetto? Prima o poi ci riusciremo, fronteggeremo anche l’arrivo dei cinesi». Successivamente c’è spazio anche per il calciomercato in generale.  Szczęsny: «Reina rimane un punto fermo, ma penseremo anche al futuro prendendo un giocatore non giovanissimo ma di prospettiva. Koulibaly? Voglio tenerli tutti». De Laurentiis si prende il merito di aver puntato su Maurizio Sarri e a il Corriere Dello Sport chiude: «Sarri è il mio film più riuscito. Classifica? Non voglio dire che arrivare secondi è il nostro Scudetto, sono aspetti contabili, numeri per l’economia». 

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008