Un’anno fa era conteso da diversi club. Il Napoli poi l’ha spuntata. Amadou Diawara, oggi, dopo una stagione in azzurro, lancia una sorta di grido di battaglia ai microfoni di Canale 21: “C’è grande motivazione da parte del gruppo, bisogna continuare come nello scorso campionato”.

Il guineano prosegue mettendo a nudo la forza motrice della squadra, la motivazione: “Stiamo lavorando tanto per migliorarci ancora, vogliamo fare meglio. Il nostro è un gruppo fortissimo, può essere un grande vantaggio per noi perché stiamo bene insieme”.

Dal punto di vista dell’ex Bologna, dal punto di vista tattico non c’è poi molto da migliorare: “Anche in attacco sono fortissimi. Difesa? Inizia dall’attacco, quindi bisogna migliorare tutti per prendere meno gol”. Meno indulgente, però, con se stesso lasciando trapelare qualche schema del centrocampo azzurro della prossima stagione: “Io devo migliorare tanto, tantissimo per inseguire i miei sogni. Jorginho-Diawara? Si non cambia la filosofia di gioco”

CONDIVIDI
Nasce a Roma nel 1991. Appassionato di parole, in qualsiasi forma o attraverso qualsiasi mezzo di trasmissione.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008