Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, in occasione della riunione in Lega, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla fine dell’Era Berlusconi al Milan, sui rinnovi di Mertens e Insigne e su alcuni aspetti inerenti alla Lega:

Berlusconi ha segnato un’epoca che si chiude oggi. E’ stato formidabile, ha fatto la storia, ha vinto tutto, ora il Milan vivrà la globalizzazione con questa proprietà cinese che non conosco. I miei migliori auguri a loro e il mio saluto a Berlusconi. Retroscena? Berlusconi mi disse di non prendere il Napoli, di non inserirmi nel calcio e di pensare al cinema. Per fortuna ho fatto diversamente”.

Sui rinnovi di Insigne e Mertens:

Non parlo, grazie”

Sulle vicende in Lega:

Non porterebbe a nulla un commissariamento. Il Ministro Lotti deve andare oltre il guado e far cambiare il calcio italiano, dare una sterzata. E’ palese che questo è quanto serve. La Lega inglese e tedesca fanno meglio di noi. Miglioriamo il loro modello invece di perdere tempo continuamente, da tipica abitudine italiana”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008