Napoli, De Laurentiis: “Già proposto il rinnovo a Sarri, siamo disposti ad ascoltare le sue richieste”

In questo finale di stagione il Napoli dovrà impegnarsi duramente per provare a vincere lo scudetto ed arrivare quindi al meglio allo scontro diretto con la Juventus in programma il 22 aprile. L’obiettivo scudetto non è però l’unico argomento chiacchierato in casa Napoli perché la società azzurra, e in particolar modo il presidente De Laurentiis, è al lavoro per decidere il futuro di mister Sarri.

Il tecnico ha il contratto in scadenza nel 2020 ma è tentato da diversi club europei che potrebbero garantirgli uno stipendio più alto rispetto a quello che percepisce attualmente. Il patron del Napoli per evitare l’addio si è detto disposto all’aumento di stipendio e in occasione della presentazione Race for the cure ha parlato in merito al discorso rinnovo dichiarando che lui stesso ha già presentato l’offerta per il prolungamento al tecnico toscano.

Quando vorrà firmare, anche con eventuali modifiche da lui richieste per le quali siamo sempre democraticamente e razionalmente disponibile al negoziato, noi siamo qua. Ma mi sembra stolto chi vorrebbe trovare delle soluzioni che possono modificare la psicologia di uno che è concentrato nel preparare una partita contro il Milan e poi una con l’Udinese. Io credo che il problema sia importantissimo, ma di secondaria importanza rispetto alle gare. Io comunque sono qui disponibile h24. Sarri ha un contratto fino al 2020, ma il rinnovo gli è stato già proposto quando ci siamo incontrati a gennaio in Toscana”, riporta Tuttomercatoweb.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
15/10/99 Amante del calcio, amo raccontare questo sport in tutti i modi possibili. Fin da piccolo nutro grande passione per il giornalismo sportivo e la telecronaca, oltre per la scrittura.