Dopo una prima parte di mercato dedicata principalmente all’entrata, il Napoli è pronto a dedicarsi alle uscite, dunque alle cessioni che porteranno nella casse della società introiti importanti.

Infatti, stando a quanto reso noto da La Gazzetta dello Sport, la cifra della quale gli azzurri potrebbero a breve godere si aggirerebbe intorno ai 60 milioni di euro, considerando le trattative in procinto di chiudersi.

Il primo calciatore ad andar via sarà, molto probabilmente, Jorginho, il quale trasferimento al Manchester City potrebbe essere ufficializzato a breve sulla base di 52 milioni di euro più 3 di bonus per il suo cartellino.

A questi, bisognerà poi aggiungere i 12 milioni di Alberto Grassi, che si trasferirà in una squadra tra Spal, Atalanta, Cagliari o Parma, e i 3-4 milioni di Luigi Sepe, deciso a trasferirsi in una squadra dove ottenere un minutaggio maggiore e magari ricoprire il ruolo di portiere titolare (si parla del Parma).

Non bisogna dimenticare, inoltre, che la dirigenza cercherà di piazzare uno tra Nikolas Maksimovic, Lorenzo Tonelli e Sebastiano Luperto, difensori ai margini del progetto napoletano.

Dei guadagni potrebbero arrivare anche dalle eventuali cessioni di Amato Ciciretti e  Roberto Inglese, che verranno valutati nei prossimi giorni e successivamente in ritiro. Una potenziale cessione potrebbe essere anche quella di José Maria Callejon, che andrebbe via solo nel caso in cui ci fosse un’offerta che soddisfi le pretese della società, ovvero 30-35 milioni di euro per il cartellino a titolo definitivo.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008