Vlad Chiriches parla dei suoi compagni di squadra polacchi al Napoli, Arkadiusz Milik e Piotr Zieliński, con i quali si sfiderà questa sera a Varsavia alle 20:45: “Milik è fisicamente pronto per giocare mentre Zielinski è un mago, ma non voglio aiutarli a qualificarsi per il Mondiale”.

In particolare, il difensore del Napoli e della Romania ammira molto Zieliński del quale dice: “Zielinski è un mago, spesso giochiamo contro in allenamento ed ogni volta mi sorprende: è imprevedibile. Ha ottima tecnica, mi piace guardarlo giocare”.

In prospettiva mondiale, il girone E di qualificazione, vede la Polonia prima con 13 punti e la Romania quarta con 6 punti, ma Chiriches ci crede: “Mondiali? Le speranze sono tante, sono fiducioso ma per vincere servirà una grande partita“.

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008