L’amore tra Edinson Cavani ed il popolo napoletano non si è mai fermato nonostante i fischi nei suoi confronti nell’ultimo Napoli PSG.

L’attaccante uruguaiano, il quale sta vivendo uno delle migliori stagioni della sua vita, ha svelato a Premium Sport un importante retroscena sul suo addio al Napoli e sul suo rapporto con Mazzarri: “Ero in stanza e mi chiamò Mazzarri per farmi un discorso. Lì ho sentito la sua fiducia nei miei confronti, ho capito di essere pronto per un top club e che era arrivato il mio momento per andare via“.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008