Napoli, Ancelotti: “Mai fatto così tanto turnover. Hamsik o Diawara cambia poco”

Carlo Ancelotti, tecnico del Napoli, ha parlato ai microfoni del Mattino.

Queste le parole del tecnico azzurro, che ha spiegato il modo in cui utilizza il turnover:

 “La gestione dei grandi nel gruppo è semplice. La gestione generale è più complicata: io non ho mai fatto una rotazione così ampia come sto facendo qui. La qualità della rosa si equivale: se ho Ronaldo e dietro c’è uno con meno qualità, non faccio una rotazione. Magari ogni tanto lo faccio riposare, ma poi gioca lui. Qui il livello è più competitivo tra ruolo e ruolo. Hamsik o Diawara non mi modifica la struttura del gioco o la squadra, non cambia praticamente niente. La gestione varia da squadra a squadra”.

CONDIVIDI