Napoli, ag. Sepe: “Farà il secondo, penso che non ci saranno cambiamenti in porta”

San Paolo Napoli

Intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss il noto agente Mario Giuffredi, che cura gli interessi anche del portiere del Napoli Sepe, ha fatto il punto sulla porta dei campani, spiegando il ruolo che andrà ricoprire Sepe nelle gerarchie di Sarri.

Prestazione col Bayern? Siamo tutti soddisfatti, ma io non sono sorpreso. Ho sempre detto che Sepe ha grandi potenzialità, deve avere la possibilità di dimostrarlo. Quando sento che il Napoli cerca l’erede di Reina penso che bisognerebbe dare a Gigi l’opportunità per mostrare se è in grado o meno di ricoprire questo ruolo. Credo che gli azzurri resteranno con questo trio di portieri, c’è ancora anche Rafael. La mia convinzione è questa, e sono anche convinto che Sepe sarà il secondo.

Sarri ha dato un segnale importante facendolo partire dall’inizio contro i tedeschi. Quest’anno ci sarà una gestione dei portieri diversa, visto che Reina non può reggere 50 partite, penso che una decina di partite per il secondo ci saranno. Magari mi sbaglierò, ma il ragazzo è fatto di una pasta importante. Ma bisogna assaggiarla…”.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008