Protagonista di un’intervista rilasciata ai microfoni di Radio KissKiss Napoli, il procuratore del centrocampista del Napoli Jorginho, Joao Santos, ha parlato del futuro del suo assistito, che, con l’arrivo in panchina di Carlo Ancelotti, sembra più in bilico che mai.

Infatti, l’italo-brasiliano, dopo due stagioni trascorse al centro del progetto di mister Maurizio Sarri, potrebbe non trovare lo stesso impiego con la nuova gestione, motivo per il quale sta prendendo in seria considerazione le offerte che gli stanno arrivando.

Come risaputo, il Manchester City è molto interessato all’ex Hellas Verona e proprio di questo interesse ha parlato il suo agente, dicendo che le trattative tra partenopei ed inglesi sono state avviate e che non si sa ancora quale ruolo potrebbe assumere il 26enne nella gerarchia dell’ex Bayern Monaco, Real Madrid, PSG, Milan e Chelsea.

Ecco le parole di Santos:
“L’arrivo di Ancelotti è stata una vera sorpresa ma le dinamiche del calcio moderno ci hanno abituato a questi cambiamenti repentini. Oggi Jorginho è un giocatore del Napoli, non ha firmato con nessuno e il Napoli non ha negoziato l’accordo con nessun club. In ogni caso, Napoli e Manchester City stanno continuando a parlare, vedremo cosa accadrà in futuro. Bisogna capire se Ancelotti vuole Jorginho oppure no. Non conosco quale sia il suo pensiero. Il giocatore è stato sicuramente contattato da Pep Guardiola e da altri allenatori. Vedremo cosa accadrà dopo le amichevoli della Nazionale. Jorginho al Chelsea con Sarri? Non conosco niente di questa trattativa per il mister. Non posso commentare questa possibilità fino a che non sapremo se si concretizzerà il passaggio di Sarri in Blues”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008