Intervenuto nel corso di Radio Crc, Martin Petras, agente di Marek Hamsik ha parlato fatto il punto sul momento del capitano del Napoli: “Con la nazionale ha giocato più di 50 partite, non sono poche. Ha un problemino, ma deciderà lo staff medico e tecnico. Magari facendo 60-70 minuti o facendolo riposare per poi averlo al top nelle prossime. Faranno sicuramente la scelta giusta.

In Italia non si sono partite facili, anche se sulla carta quella col Cagliari è una delle più facili ed un turno di stop non sarebbe male per poi averlo al 100% nelle prossime ed evitare di peggiore la situazione. Non sta a noi però decidere. Poi Hamsik vorrebbe giocare sempre, è normale, ma deciderà con lo staff. Malta? Sì, lì è nato quest’indurimento muscolare, non doveva neanche giocarla ma poi la gara si mise male. Non è nulla di grave, ma è meglio risolverlo al 100%. Scudetto? Sì, la squadra è forte, gioca bene, hanno perso dei punti, ma l’obiettivo sicuramente sarà di provarci. La squadra si rinforzerà, l’anno prossimo potrebbe essere quello giusto per coronare il suo sogno e quello dei napoletani”. 

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008