Presente all’evento organizzato da Pitti Moda a Firenze, Furio Valcareggi, agente tra gli altri di Emanuele Giaccherini, ha parlato di calciomercato e del suo assistito in forza al Napoli ai microfoni di Tuttomercatoweb:

L’ha sorpresa il Milan in queste prime settimane di mercato?

“Assolutamente sì, dopo anni di parametri zero la società adesso è partita forte. Milano torna prepotentemente in corsa per le primissime posizioni, la concorrenza per lo scudetto aumenta. Dopo Juve, Roma e Napoli ci sono le due formazioni milanesi. L’Inter sta programmando una squadra seria, ha un grandissimo allenatore e per lo scudetto ci sarà tanta concorrenza”.

Il Milan può prendere anche Kalinic dopo il portoghese Silva?

“Può andare via dalla Fiorentina, così come Badelj. Vogliono lasciare Firenze. L’attaccante croato piace a Montella, che segue anche Vecino. L’ex Empoli piace anche a Spalletti. Kalinic al Milan? Può darsi”.

Quale futuro per Borja Valero?

“Gli voglio bene, ma deve fare un po’ di più. Lui è sempre intorno a 16-18 metri dalla porta, deve fare almeno 5-6 gol. Gioca benissimo, però deve fare qualcosa in più. Se ci fosse un’offerta, ne parlerei col calciatore”.

Quale futuro per Giaccherini?

“Sta bene al Napoli, vedremo cosa accadrà. Può andare solo in 5-6 squadre di alto livello, siamo qui ad aspettare. Le cose a lui vanno bene, oppure benissimo. Al momento non c’è niente, mi muoverò con il mio socio Giulio Marinelli per vedere se ci sono intuizioni. Qualora dovessero esserci, mi muoverò in questa direzione. Per ora non ho idee, solo i miei pensieri. Sto pensando di programmare qualche incontro, ma vediamo. Il contratto di Giaccherini può prenderlo in carico solo un club importante, ad esempio Atalanta o Sampdoria – con tutto il rispetto – non possono permetterselo. Ha disputato una grandissima carriera, questi sono i frutti di una carriera seria e vincente. E’ remunerato bene”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008