Dopo il prestito al Chievo Verona, Jonathan de Guzman è rientrato a Napoli in attesa di conoscere il proprio futuro.

L’ex Carpi ha collezionato 27 presenze e due goal tra le file dei clivensi, identificando maggiormente la propria duttilità nel ruolo di centrocampista: infatti, all’occorrenza, De Guzman sa ricoprire il ruoli di centrocampista centrale, trequartista ed esterno offensivo.

Sul suo futuro si è espresso, ai microfoni di Kiss Kiss Napoli, il proprio agente Fabio Parisi: “Non ci sono frizioni, non ci sono attriti. Una soluzione si troverà. La soluzione estera sarebbe più immediata se si troverà, altrimenti in Italia ci vorrà più tempo. Se non si dovesse trovare una soluzione in tempi rapidi, il Napoli dovrà convocarlo per il ritiro di Dimaro”

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008