(ANSA) – FIRENZE, 6 GIU – E’ morto a Firenze Giuliano Sarti.
Nato a Castello d’Argile (Bologna) il 2 ottobre 1933, è stato il portiere della ‘grande Inter’ di Helenio Herrera e considerato uno dei migliori n.1 del calcio italiano. Con la maglia nerazzurre ha conquistato due scudetti (1964-65 e 1965-66), due Coppe dei Campioni (1963-64 e 1964-65) e due Coppe Intercontinentali (1964 e 1965); con quella della Fiorentina uno scudetto (1955-56) una Coppa Italia(1960-61) e una Coppa delle Coppe (1960-61).

La Fiorentina ha espresso il suo cordoglio per la scomparsa di Sarti, definendo l’ex portiere “un monumento della storia viola e del calcio italiano”. Era entrato a far parte della Hall of Fame viola e di recente lo stadio Franchi gli aveva tributato un grande omaggio nella serata dei 90 anni del club.

Fonte: Ansa.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008