Morto Facco, terzino Lazio scudettata

Tifosi lazio

(ANSA) – ROMA, 31 AGO – Davanti al portiere Felice Pulici, assieme all’altro terzino Petrelli, oppure a Martini, componeva un duo di assoluto livello, tanto da contribuire alla conquista del primo scudetto della Lazio. Oggi una brutta malattia se l’è portato via, lasciando un grande vuoto.

Mario Facco se n’è andato a 72 anni, dopo avere lottato a lungo contro un male incurabile. Aveva iniziato la carriera di calciatore nell’Inter, poi si trasferì alla Lazio, in Serie B, nel 1968. In biancoceleste è rimasto per sei stagioni, centrando due promozioni in Serie A e conquistando appunto lo storico primo scudetto, al termine della stagione 1973/74, sotto la guida di Tommaso Maestrelli.

Anche la Lazio ha ricordato Facco, con un comunicato: “La S.S. Lazio, il suo presidente, l’allenatore, i giocatori e tutto lo staff esprimono profondo cordoglio per la scomparsa dell’ex calciatore biancoceleste Mario Facco e si uniscono al dolore della famiglia”. Negli ultimi anni allenava la selezione dei giornalisti Rai.

Fonte: Ansa. 

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.