Morte Astori, Balotelli sulle parole di Alves: “Dici ca..ate”

Mario-Balotelli

Hanno fatto sicuramente molto discutere le parole dell’esterno destro del PSG, Dani Alves, dopo la scomparsa di Davide Astori: “Sono addolorato per la sua famiglia, ma non ne siamo rimasti turbati più di tanto perché non lo conoscevamo bene. Penso che Davide abbia fatto quel che doveva in questo mondo caotico e che ormai sia in un posto migliore. Nel mondo però ogni giorno muoiono di fame migliaia di bambini che non ricevono altrettanta attenzione“.

A riprenderle quest’oggi è stato Mario Balotelli, attaccante del Nizza, che ha deciso di commentare l’uscita del brasiliano attraverso il suo profilo Instagram: “Doveva fare le condoglianze e basta, mica dire ca..ate. I commenti di fronte alla morte non possono essere quelli. Ha detto cose che non c’entravano un c…o“.

Come al solito Balotelli non le manda a dire, ma forse questa volta non ha tutti i torti, se non altro nel dire che Alves si sarebbe potuto limitare a fare le condoglianze senza dare un peso alla morte.

 

 

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.