Mondiali 2030, quattro Paesi europei candidati come ospitanti

1447082991-0-calcio-a-5-al-via-il-campionato-juniores-del-marsala-futsal

Secondo quanto riportato da calciomercato.com ci sarebbero ben quattro Paesi europei candidati per divenire nazioni ospitanti dei Mondiali di calcio del 2030.

Serbia, Bulgaria, Romania e Grecia: questi i nomi dei papabili candidati per l’edizione dell’ex Coppa Rimet che cade esattamente 100 anni dopo la prima, tenutasi in Uruguay.

In caso di bocciatura della richiesta, non sarebbe da escludere una candidatura per ospitare l’Europeo del 2028.

La notizia è annunciata dal presidente della Serbia Vucic. Grande promotore di questo progetto d’investimento per la regione balcanica sarebbe stato Alexis Tsipras, Premier della Grecia.

CONDIVIDI
"La maniera di andare a caccia è di poter cacciare tutta la vita, fino a che c’è questo o quell’animale [...] e quella di scrivere è sin che tu riesci a vivere e vi siano lapis e penna e carta e inchiostro o qualsiasi altro strumento per farlo, e qualcosa di cui ti importi scrivere, e tu senta che sarebbe stupido, che è stupido fare in qualsiasi altro modo" - Ernest Hemingway, Verdi colline d'Africa, 1935.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008