Si chiude il quadro degli ottavi di finale con il passaggio del turno della Svezia, artefici della nostra eliminazione, e dell’Inghilterra. Andiamo a vedere nel dettaglio la sintesi delle due gare:

SVEZIA-SVIZZERA 1-0 – Continua la corsa degli svedesi in questa manifestazione. Il goal qualificazione lo sigla Forsberg al 66esimo con un tiro fortunatamente deviato sotto il sette. Per quanto concerne la partita nulla di eccezionale, ritmi e numero di occasioni basse con la Svizzera colpevole di non sfruttare i tanti cross fatti. Da annotare l’espulsione di Lang al 94esimo per gli elvetici, che salutano in anticipo la competizione.

COLOMBIA-INGHILTERRA 1-1 (3-4 dcr) – . Dopo un primo tempo equilibrato, Sanchez affossa Kane in area regalando al 57′ una grossa opportunità dagli undici metri per gli inglesi. Dal dischetto si presenza lo stesso attaccante del Tottenham che segna e porta avanti la Nazionale dei Tre Leoni. La sfida prosegue con tanti falli, cartellini e con il nervosismo che regna sovrano fino al colpo di testa di Mina al 93esimo che fa impazzire i supporter sudamericani. Nei supplementari, come da previsione, le due compagini non si fanno male e la partita si conclude sull’1-1. Ai rigori gli inglesi sfatano il tabu e passano ai quarti, errori di Henderson per l’Inghilterra e Uribe più Bacca per la Colombia.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008