Neanche un pareggio in questa giornata mondiale, con Brasile, Nigeria e Svizzera che battono rispettivamente Costa Rica, Islanda e Serbia e portano tutte e tre a casa un risultato importantantissimo in chiave qualificazione.

BRASILE-COSTA RICA 2-0 – Vince allo scadere la nazionale verdeoro di Tite, che schiaccia la nazionale centroamericana per tutta la partita ma sblocca la partita solo al 91’, quando Coutinho raccoglie un controllo errato di Jesus in area e batte Navas. Raddoppia al 96’ la stella Neymar, che appoggia in rete un cross di Douglas Costa. Decisivi per la nazionale 5 volte campione del mondo gli ingressi di Firmino e Costa, che hanno spaccatonla partita.

NIGERIA-ISLANDA 2-0 – Colpo a sorpresa degli africani, che tengono vive le proprie speranze qualificazione e quelle dell’Argentina. A decidere la partita una doppietta dell’esterno del Cska Ahmed Musa. Per l’Islanda, apparsa spenta ed impacciata, anche un errore dal dischetto di Siguardsson, che calcia alto. All’ultima giornata decisiva la partita tra Nigeria e Argentina, con gli africani a cui basteranno due risultati su 3 salvo improbabili goleade dell’Islanda con la Croazia.

SERBIA-SVIZZERA 1-2 – Vittoria allo scadere anche per la nazionale di Petkovic, che batte in rimonta la nazionale serba e mette un mattone importantissimo in chiave qualificazione. Due grandissimi gol di Xhaka e Shaquiri infatti ribaltano la rete in avvio di Mitrovic e proiettano la Svizzera agli ottavi, a cui basterà non perdere con la già eliminata Costa Rica. Si complica invece il cammino della Serbia, chiamata a battere il Brasile all’ultima giornata.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008