Il portiere della Juventus Gianluigi Buffon, nel post-partita della vittoria contro il Monaco, ha parlato a Premium Sport.

Queste le sue parole: “Ogni volta devo dimostrare di valere questo livello, nonostante la carta d’identità. L’obiettivo è quello di smettere di giocare e far dire agli altri ‘Peccato che abbia smesso’.

Sulla parata su Mbappé: “Non posso giudicare perché non rivedo le mie parate. L’importante è farsi trovare pronti quando la squadra ne ha bisogno. Sono felice e soddisfatto”.

Che ti aspetti al ritorno? “Oggi abbiamo fatto una bella gara, proprio quello che dovevamo fare per uscire indenni. L’obiettivo è quello di migliorarci ancora, perché ci alleniamo tutti i giorni per questo. Il tempo per qualcuno non è tempo ed è bene usarlo per andare qualche step in avanti”.

Sul Pallone d’Oro: “Non ci penso. Spreco già troppe energie per mantenermi in condizione per poter performare bene ed essere d’aiuto ai compagni”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008