Intervistato da L’Equipe, il proprietario e azionista di maggioranza del Monaco, Dmitrij Rybolovlev, ha parlato della sessione di mercato estiva per la quale la società monegasca si sta preparando, sia per quanto riguarda il mercato in entrata che quello in uscita.
In particolare, il magnate russo si è focalizzato sul mercato in uscita ed ha parlato di tutte le voci di mercato che vedono protagonista l’enfant prodige Kylian Mbappé, dicendo che non sarebbe possibile, e oltretutto sarebbe inutile, trattenere un calciatore che vuole andare via, facendolo quindi rimanere in rosa contro la sua voglia.
Ecco le parole di Rybolovlev:
“Non è possibile trattenere un calciatore che vuole andare via. Non abbiamo problemi di budget né l’esigenza di vendere qualcuno, ma non vogliamo blindare qualcuno contro la sua volontà”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008