Modena, fumata nera tra Taddeo e squadra: la società rimane a rischio fallimento

A Modena non arrivano buone notizie subito dopo l’incontro fra Aldo Taddeo, proprietario della società, la squadra e l’avvocato dell’AIC Pagliani.

Il presidente gialloblù ha chiesto ai calciatori di ritirare la messa in mora, promettendo quindi il pagamento delle mensilità dei mesi di ottobre e novembre anche se la squadra non sembra disposta.

A riportarlo è Parlandodisport.it, fonte che svela come il fallimento sia più di una semplice possibilità.
APRI un CONTO con bet365 e RICEVI IL SUPERBONUS che RADDOPPIA le giocate.

Guarda Anche...

CONDIVIDI