La Spal di Leonardo Semplici perde in casa del Milan per 2-0 dopo aver cercato di imporre il proprio gioco anche lontano da Ferrara.

Sulla sfida di ieri ha parlato il tecnico ex Fiorentina ai microfoni di Milan TV:

“Montella è uno tra i migliori allenatori non solo a livello italiano, ma secondo me anche a livello europeo. Abbiamo concesso e fatto degli errori, specialmente sul primo rigore. Non siamo stati bravi a proteggere il nostro portiere. Nel secondo tempo abbiamo avuto l’occasione di Mattiello con il salvataggio di Bonucci sulla linea. Abbiamo cercato di proporci in una certa maniera, poi c’è stato il secondo rigore e purtroppo la partita è finita. Sono però contento del fatto che i ragazzi abbiano tenuto con ordine il campo attraverso un’organizzazione. Sappiamo che queste non sono le nostre partite, ma ci serviranno per crescere. Se ci avessero detto a inizio campionato che dopo un calendario del genere avremmo fatto 4 punti saremmo stati contentissimi. Milan come l’Inter? Sono due squadre in costruzioni con bravi giocatori e grandi allenatori, credo avranno un ruolo da protagonista. Il Milan con Vincenzo son convinto che possa fare un campionato di vertice. Ci siamo salutati con Montella, non ci vedevamo da un po’ di tempo”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008