All’indomani di Milan-Juventus sono tanti i temi all’ordine del giorno. Dall’undicesimo successo, su dodici gare, dei bianconeri, che hanno rafforzato ancora la propria superiorità; all’espulsione di Gonzalo Higuain, passando anche per altri episodi arbitrali.

Nella classica moviola, la Gazzetta dello Sport ha analizzato proprio questi ultimi. Secondo la rosea, l’arbitro Mazzoleni avrebbe dovuto estrarre un secondo cartellino giallo per Mehdi Benatia in occasione del penalty poi sbagliato da Higuain.

Nella ripresa, inoltre, poteva essere assegnato un altro rigore al Milan per trattenuta di Chiellini su Romagnoli. Nell’occasione, il direttore di gara ha optato per un fallo ai danni del capitano rossonero.