#MilanInter 1-0 – Cutrone ai supplementari regala il Derby a Gattuso: gioia rossonera!

patrick cutrone

Ci sono voluti 120 minuti per decidere il Derby di Coppa Italia tra Milan Inter. A deciderlo è stato Patrick Cutrone, con una rete al 104′. Andiamo per ordine.

Milan che parte con il tanto criticato Antonio Donnarumma in porta a causa degli infortuni del fratello Gigio nei giorni scorsi e di Storari nel riscaldamento pre-partita. Primo tempo molto godibile, nonostante diversi errori tecnici da una parte e dall’altra. Prima palla gol al 18′, quando Bonaventura su cross di Kessie impegna Handanovic, che mette palla in corner. Passa una manciata di minuti e l’Inter trova la rete del vantaggio: Guida però con l’ausilio della VAR annulla tutto per fuorigioco di Ranocchia, a San Siro è ancora 0-0. Squadre che, dopo un primo tempo interessante, vanno al riposo sul pareggio.

Secondo tempo che inizia come si era sviluppato il primo. Al 59′ una delle occasioni migliori della partita: Joao Mario, servito di testa da Icardi, sbaglia a pochi passi dalla porta. Magistrale la risposta di Antonio Donnarumma, che respinge il tiro del portoghese. Passano pochi minuti e la palla gol è per il Milan: su una respinta di Handanovic, Bonaventura di testa a porta vuota tira alto. Al 75′ Gattuso è costretto a togliere Kalinic per infortunio, entra al suo posto Cutrone. Termina a reti bianche anche il secondo tempo, si va ai supplementari.

Al 104′ si sblocca la gara: grandissimo cross di Suso per Cutrone che a tu per tu con Handanovic non sbaglia. Milan in vantaggio nel Derby di Coppa Italia, rete del gioiellino Cutrone. Inter tutta in attacco, ma il primo tempo supplementare termina con il vantaggio rossonero. Nella seconda frazione di gioco la squadra di Spalletti spinge per cercare il pareggio. Rete che però non arriva. Il Milan grazie alla rete di Cutrone vince 1-0 e approda in semifinale di Coppa Italia. Di seguito, tabellino e pagelle del match:

Formazioni e pagelle:

Milan: A. Donnarumma 7, Abate 6 (dal 53′ Calabria 6.5), Bonucci 6.5, Romagnoli 7, Rodriguez 6, Kessié 6.5, Biglia 5, Locatelli 5.5 (dal 73′ Calhanoglou 6.5) , Suso 6.5, Kalinic 6 (dal 76′ Cutrone 7), Bonaventura 6;

Inter: Handanovic 6, Cancelo 5.5, Skriniar 6, Ranocchia 6, Nagatomo 6, Gagliardini 5 (dal 75′ Brozovic 5.5), Vecino 6, Joao Mario 4.5 (dal 67′ Borja Valero 5.5), Candreva 5.5 (dal 101′ Eder s.v.), Icardi 5, Perisic 6.

TOP 90ESIMO – Cutrone: Entra e decide la gara con un gol da centravanti vero. Oltre alla rete, però, il giovane attaccante rossonero fa vedere anche tanta voglia e tanto impegno: anima rossonera.

FLOP 90ESIMO – Joao Mario: Il portoghese stecca un’altra gara. Quasi mai nel gioco, mai propositivo. Ha un’occasione enorme per portare in vantaggio l’Inter e fallisce miseramente, anche grazie all’ottimo intervento di A. Donnarumma. Rimandato, ancora una volta.

Reti: 104′ Cutrone (M);
Ammonizioni: 16′ Locatelli (M), 20′ Biglia (M), 72′ Skriniar (I), 104′ Cutrone (M), 111′ Vecino (I), 116′ B. Valero (I);
Espulsioni: 
Arbitro: Guida.

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio, con il sogno di diventare giornalista. Web content e Social Media Manager per il Napoli Calcio a 5.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008