Milan, tra la lite e il Fair Play Finanziario: in bilico il futuro di Kessié

La lite tra Franck Kessié e Lucas Biglia nel corso del derby di domenica ha scatenato diverse polemiche intorno all’ambiente Milan. Nell’immediato post partita i due calciatori si sono presentati davanti alle telecamere e hanno spiegato il proprio diverbio, ma ciò che è certo è che mister Gattuso non abbia per niente gradito, come da lui stesso affermato.

L’ivoriano dovrà naturalmente disciplinarsi maggiormente sotto questo punto di vista. E questo è solo uno dei punti che il Milan prenderà in considerazione in ottica futuro. Perché – stando a quanto si apprende da Calciomercato.com – il futuro del giocatore sarebbe ancora tutto da scrivere.

C’è sul tavolo la questione Fair Play Finanziario. Kessié verrà riscattato per 20 milioni dall’Atalanta a fine anno e gli ammortamenti potrebbero pesare non poco sul bilancio rossonero. Considerando anche un probabile aumento d’ingaggio, è naturale che il club di Via Aldo Rossi faccia le proprie valutazioni.

Dal punto di vista tecnico, è difficile che allenatore e dirigenti possano privarsi di lui. Ma se arrivasse un’offerta economicamente allettante – si parla di almeno 40 milioni – è chiaro che tutte le parti potrebbero vacillare.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008