L’ultimo anno dell’era Berlusconi si sarebbe chiuso in rosso. Secondo quanto riportato dal portale Calcioefinanza, che ha avuto modo di visionare la bozza che sarà sottoposta ai soci nell’assemblea del 18 maggio, le perdite ammonterebbero a 74,9 milioni di euro.

Nonostante ciò i ricavi sarebbero aumentati (dai 213 milioni del 2015 ai 236 milioni del 2016) grazie ad alcune plusvalenze ed ai diritti tv. In diminuizione i costi di produzione e, in merito alla copertura delle perdite, Berlusconi ha effettuato versamenti in conto capitale per complessivi 53,4 milioni. Lo riporta Goal.com.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008